Non di solo Blog vive l'uomo

Aspirante attore con grande passione per le Biotecnologie

 
WOW factor
Other things
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Duis ligula lorem, consequat eget, tristique nec, auctor quis, purus. Vivamus ut sem. Fusce aliquam nunc vitae purus.
Other things
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Duis ligula lorem, consequat eget, tristique nec, auctor quis, purus. Vivamus ut sem. Fusce aliquam nunc vitae purus.
Other things
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Duis ligula lorem, consequat eget, tristique nec, auctor quis, purus. Vivamus ut sem. Fusce aliquam nunc vitae purus.
Other things
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Duis ligula lorem, consequat eget, tristique nec, auctor quis, purus. Vivamus ut sem. Fusce aliquam nunc vitae purus.
Chi ha paura di Daniele Luttazzi???
Friday, January 20, 2006
È il titolo di un suo spettacolo teatrale (che peraltro non ho visto)

DoMaNdA: Chi ha paura di Daniele Luttazzi???

Chi ha paura di Daniele Luttazzi???
Mahhh...
fondamentalmente...
l'unico che ha paura di Daniele Luttazzi

È proprio Daniele Luttazzi!!!


Ha paura che il suo blog venga strumentalizzato... E quindi chiude i battenti...

Questa a me sembra AUTOCENSURA bella e buona... Quella che tu, caro Daniele, hai sempre ripudiato con estremo vigore in spettacoli, interviste, dibattiti con studenti, etc etc...

Mi sa che ancora non hai capito che il blog è uno spazio personale dove ognuno può dire quello che CAZZACCIO vuole... Internet è più libera persino dei tuoi spettacoli!!!

Già, a proposito...a quando l'autocensura dei tuoi spettacoli??? È facile, direi persino banale, usare un tuo spettacolo come CAMPAGNA ELETTORALE...

Però ormai vuoi fare cassa eh??? Chissà quanto piglia Luttazzi x ogni spettacolo... Bah... Io penso almeno 10.000 Eurini... Eh sì, la libertà, la libertà, sono di sinistra, sono di sinistra, però poi quando si va a guardare il conto in banca la sinistra può anche andare affanculo vero???


Questo conferma che da te si possono prendere dei bei spunti, 6 un grande comico, ma come esempio per la nuova generazione (comica intendo eh!) non 6 la persona più adatta eh???


Anche te hai i tuoi scheletri...in fondo in fondo... Altrimenti non avresti chiuso un bel niente...

I FEEL SO AND SO

Alexem

P.S.: Il giorno della chiusura ti ho mandato una mail x complimentarmi per il gesto di chiusura... Ehi, non sono incoerente, è solo che riflettendoci qualche giorno ho cambiato idea...

Labels: , , ,

posted by Alex Martini @ 14:33   0 comments
Jovanotti - Buon sangue
Chissà perché ultimamente le canzoni più belle le trovo sulle ghost track degli album...
Intanto vi posto questa... Il testo non rende senza canzone... xciò scaricatevela!!! E se non la trovate chiedetemela che ve la mando io!!! Vi ricordo l'indirizzo

alexem82 (ch) gmail (pu) com

Enjoy...

Lorenzo "Jova" Cherubini - Buon Sangue

Un mio parente era il cuoco sulla nave di Ulisse
al grande eroe e ai suoi uomini faceva pranzi e cene
anche a lui fu dato l'ordine che non ascoltasse
passando da quell'isola il canto delle sirene.
Ma lui si addormentò e non si mise la cera
e quando si svegliò credette di avere sognato,
ma invece l'esperienza era stata vera:
quel canto misterioso lui l'aveva ascoltato
e misteriosamente anche dimenticato.
Restò dentro di lui quel richiamo del vuoto
che hanno tutti gli uomini che hanno vissuto
un tuffo inconsapevole nell'assoluto.
Da lui ho imparato a vivere la realtà come un sogno
e i sogni come fossero una cosa reale,
a vivere ogni viaggio come fosse un ritorno
e che anche i grandi eroi han bisogno di mangiare.

oh, buon sangue non mente, la la la la la
io son di tutta la gente diretto discendente.

Tra i miei antenati più illustri c'è un tale Caino,
fondò la prima città e fu il primo assassino.
Una domanda isanguinava il suo cuore e cervello.
perchè quella mattina Dio preferì mio fratello?
Ma nei giorni più cupi, nei momenti più bui,
lui sentiva che invece il più amato era lui
e come segno di amore gli era stato concesso
il dolore e la colpa per il male commesso.

oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.
oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.

Un parente tra i più antichi era un manovale
nel cantiere della grande Torre di Babele.
Il progetto nell'insieme non lo conosceva,
ma mattone su mattone la Torre cresceva.
ad un certo punto con i soldi del salario
pensò bene di comprarsi un vocabolario:
inglese, spagnolo, turco, arabo, giapponese,
xxxxxxx, italiano, greco, indo, russo, portoghese.
Quel dizionario in qualche modo è nelle mie mani,
ma è sempre complicato capire gli umani.
Una mia ava era una donna alta un metro e dieci,
frequentava romani, galli, egizi e greci.
il suo corpo era piccino, ma pieno di calore,
sottomise tutti quanti, anche un imperatore.
Dalla mia ava ho imparato che non c'è potere,
che resista all'arte buona di dare piacere.

oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.
oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.

Nel mio albero genealogico quasi alla radice
c'è una donna di Bretagna che faceva l'attrice,
ma siccome solo i maschi lo potevano fare,
recitava di essere un uomo per recitare
cardinale, puttana, mendicante, musa,
la platea di fronte a lei non era mai delusa.
Da quella donna ho imparato che l'identità
ha una maschera e la maschera dà libertà.
Puoi cambiare faccia, parte, umore e sesso,
nel frattempo camminare di fianco a te stesso.
Ricapitolando a caso tra i miei antenati,
c'era uno che è vissuto al tempo dei crociati.
Fabbricava poi vendeva cinture di castità
era il garante tecnico della fedeltà.
E quando i cavalieri andavano a imbarcarsi in nave,
non sapevano che lui aveva la doppia chiave.
Mi ha insegnato che i costumi cambiano spesso
e che tra guerra e religione c'ha ragione il sesso.
Un mio antenato visse al tempo di Savonarola,
ascoltava i suoi anatemi parola per parola.
Ammirava nei suoi occhi quella luce interiore
che hanno gli uomini di fede, di forza, rigore.
Poi però quando tornava a casa dopo i sermoni,
passava piazza della Signoria, via Tornabuoni,
le botteghe degli artisti, bordelli, mercati:
si sentiva a suo agio tra i condannati.

oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.
oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.

Lo zio di un mio trisnonno suonava il violino,
il suo sogno era di essere un grande virtuoso.
Poi si innamorò di una che gli cambiò il destino,
lasciò perdere il violino divenne triste e geloso.
Dopo un sacco di anni che stavano insieme,
quando aveva rinunciato al suo sogno di artista,
lei se ne andò via con i profumi e le creme
e si mise con uno che faceva il violinista.
Mi insegnò che rinunciare all'ambizione è sbagliato,
che poi la dea si vendica se c'hai rinunciato.
C'era un matto che faceva sculture di vento,
si fermavano a guardarlo quando in movimento
modellava ogni dettaglio della sua opera d'arte
dopo un po' la fissava seduto in disparte.
quasi sempre scontento del suo risultato
con un soffio distruggeva quel che aveva creato.
E la sera la gente a casa ritornava,
con scolpito negli occhi il matto che danzava.
Mentre lui andava a letto sempre insoddisfatto,
proprio come un uomo, proprio come un matto.

oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.
oh, buon sangue non mente,
la la la la la io son di tutta la gente diretto discendente.

Tra i parenti più lontani c'è un bestemmiatore
ce l'aveva con Dio che gli era debitore
di favole raccontate prima di mettersi a letto
di cui tutti i bambini del mondo hanno diritto.
Lui era nato senza motivo apparente,
tranne quello di diventar delinquente.
Fu per questo che a Dio volle fargli dispetto
e divenne un cittadino corretto.
Un mio nonno combatteva le battaglie di Troia,
un altro faceva l'aiutante del boia.
Ce n'era uno contadino, un'altra ballerina,
uno morì di vecchiaia, uno di ghiottina.
Da tutti questi ho imparato la più grande lezione.
niente accade due volte e per questa ragione
si nasce senza esperienza, si muore senza assuefazione.

Labels: ,

posted by Alex Martini @ 13:27   0 comments
Le mie attuali facoltà psicofisiche
Monday, January 09, 2006
CANZONE che mi rispecchia attualmente: "Il re del niente" di G. Grignani (2005)
FILM che ho particolarmente gradito di recente: "Malefemmene" di Fabio Conversi (2001)

TENDENZE SUICIDE: 8/10
VOGLIA DI VIVERE: 3/10

PROGRAMMA TV: The Simpsons

CAPACITÀ INTELLETTIVE: 3/10
PENSIERI TRISTI: 8/10
PENSIERI FELICI: 1/10
PENSIERI MEDI: 1/10

IDOLO MOMENTANEO: Daniele Luttazzi
CAPACITÀ UMORISTICHE: 2/10 (Ha smesso di sorridermi anche la mia foto, in compenso l'armadio si sta ammazzando dalle risate...)

APATIA: 9/10
SONNO DIURNO: 9/10
ASPETTO FISICO: 4/10

SALUTE: Etci!
LAVORO: What? Me desculpo ma non compriendo...
DENARO: Nelle ultime settimane Rockfeller mi ha osservato e si è sentito risparmiatore...

AMORE DATO: 10/10
AMORE RICEVUTO: 4/10 (E siamo vicini ai massimi storici...)
PARANOIA: 15/10
PATETICITÀ: Wow, ha sfondato il Patetometro, ecco un pupazzetto...

FRASE PREFERITA attualmente: Le donne si fanno i piercing, i tatuaggi, il silicone, la tossina botulinica e poi mi dicono "nel culo no perchè fa male"? MA VAFFANCULO VA'!!!

Alessio "Very Sad" M.

Labels: , ,

posted by Alex Martini @ 12:23   0 comments
5 tue strane abitudini
REGOLAMENTO: il primo giocatore di questo gioco inizia il suo messaggio con il titolo "cinque tue strane abitudini", e le persone che vengono invitate a scrivere un messaggio sul loro blog a proposito delle loro strane abitudini devono anche indicare chiaramente questo regolamento. Alla fine dovrete scegliere 5 nuove persone da indicare e linkare il loro blog o web journal. non dimenticate di lasciare un commento nel loro blog o journal che dice "sei stato scelto" [ se accettano commenti ] e ditegli di leggere il vostro.

[Piccola Modifica] Siccome non so chi invitare, non invito nessuno... Così chiudo la catena, spezzo l'incantesimo e mi succederanno cose tremende!!!!!!!!!!!!

1. Continuo a tifare INTER nonostante tutto

2. Quando cago devo fumare sennò mi sento irrealizzato

3. M'incazzo quando mia madre mi mette in ordine la camera

4. Quando inizio a leggere un libro devo prima leggere l'ultimo periodo.

5. Se posso, mi piace dare fuoco alle mie scurreggie (o scoreggie in italico corrente)

M'ha invitato my sister e per questo la ringrazio xké ho avuto modo di condividere queste belle cose con tutto il mondo...

Buon 2006, anche a chi l'ha iniziato come un film surreale come il sottoscritto...
Ma mi farò capire in un post successivamente...

Labels: , , ,

posted by Alex Martini @ 12:11   1 comments
About Me

Name: Alex Martini
Home:
About Me: My name is Alessio Mariottini, as known as ALEX MARTINI on the London stand-up comedy circuit.

My aim is to be the next best London comic in the next 5-7 years.

Wish me good luck.
See my complete profile Google+
Previous Post
Archives
Powered by

BLOGGER

© 2005 Non di solo Blog vive l'uomo Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Car Pictures